Simoni Mario (Roma 1885 - 1953)

Soggetto
Natura morta con strumento musicale e libri
Tecnica
Olio su faesite
Misure
Epoca
Prima meta` del XX secolo
Scuola
Italiana
Raccolte di provenienza
Credito Bergamasco
Inventario
CB-00145 01
Notizie storico-critiche
Il dipinto raffigura una natura morta di oggetti disposti su un piano: alcuni libri – uno aperto e altri impilati –, un mandolino appoggiato su un drappo rosso, un calice di vetro, un candeliere di ottone. Immersi in una atmosfera bruna, essi sono illuminati da una luce forte e piena proveniente da sinistra che crea un suggestivo chiaroscuro di antica memoria. L'opera infatti richiama le nature morte seicentesche, in particolare quelle di ambito fiammingo e olandese, rese con lucidita` ottica e finissima sensibilita` luministica. La minuta indagine pittorica dei maestri nordici e` peraltro tradotta in una stesura piu` sintetica, a pennellate dense di colore, che dichiaran...
(le schede storico-critiche saranno consultabili registrandosi nella zona login)