Anonimo

Soggetto
San Geminiano
Tecnica
Olio su tela
Misure
144 x 103,5 cm
Epoca
Prima meta` del XX secolo
Scuola
Emiliana
Raccolte di provenienza
Banco S. Geminiano e S. Prospero
Inventario
BSG-3221
Notizie storico-critiche
Il dipinto e` una copia novecentesca della tela raffigurante San Geminiano del pittore modenese Bartolomeo Schedoni (Modena 1578-Parma 1615), collocata sull'altare del santo nella cripta del Duomo di Modena (si veda Negro 1994, p. 245, ill. 308). Artista originale e difficilmente inquadrabile, Schedoni acquisisce da subito grande popolarita` tra i suoi contemporanei, per il personale connubio proposto tra la tradizione manierista emiliana e i nuovi fermenti naturalisti portati dalla riforma dei Carracci e dal luminismo tenebroso di Caravaggio. Il suo percorso di formazione e` difficilmente ricostruibile perche` pochi sono i dati certi e molte le opere decorative andate pe...
(le schede storico-critiche saranno consultabili registrandosi nella zona login)