Ciardi Emma (Venezia 1879 - 1933)

Soggetto
Rondini e farfalle
Tecnica
Olio su tela
Misure
52 x 68,5 cm
Anno
1910 circa
Scuola
Veneziana
Raccolte di provenienza
Banca Popolare di Novara
Inventario
BPN-2138
Notizie storico-critiche
Emma, figlia di Guglielmo Ciardi e sorella di Beppe, muove i primi passi nella pittura sull'esempio degli insegnamenti paterni che le trasmisero la passione per lo studio del paesaggio interpretato secondo la pratica pittorica en plein air. Dopo questa fondamentale formazione Emma individua un personalissimo filone tematico che, sulla scia della riscoperta del rococo` europeo, privilegia la rappresentazione di scene settecentesche ambientate in diversi contesti paesaggistici e monumentali, in particolare parchi e giardini di ville antiche. Incontri amorosi, feste campestri, passeggiate galanti di damine e cicisbei in abiti d'epoca, appositamente scelti dalla pittrice per ...
(le schede storico-critiche saranno consultabili registrandosi nella zona login)