Canuti Domenico Maria (Bologna 1626 - 1684), attribuito a

Soggetto
Adorazione di Cristo in croce
Tecnica
Olio su tela
Misure
281 x 172 cm
Epoca
XVII secolo
Scuola
Emiliana
Raccolte di provenienza
Banca Popolare di Novara
Inventario
BPN-2039
Notizie storico-critiche
Intensa, drammatica raffigurazione della Crocifissione, questa tela vede la contrapposizione tra i colori accesi delle figure in basso – le "tre Marie" e la Madonna svenuta, le figure maschili delineate a meta` della scena: da sinistra, il gruppo dei soldati, Nicodemo (che con il suo gesto alle spalle della Croce raccorda i vari piani) e infine, a destra, la figura dolente del giovane san Giovanni – e il corpo abbandonato di Cristo, un corpo in cui i muscoli sono fortemente modellati, e quasi "scolpiti", dagli improvvisi abbagli di luce, al fine di aumentare la carica emotiva complessiva. La luce diventa cosi` la principale protagonista dell'immagine, illuminando in pieno...
(le schede storico-critiche saranno consultabili registrandosi nella zona login)