Tojetti Domenico (Rocca di Papa, Roma 1806 - San Francisco 1892), attribuito a

Soggetto
Il cardinale Ludovico Altieri che comunica i colerosi
Tecnica
Acquarello
Misure
53 x 42 cm (ovale)
Anno
1867 circa
Scuola
Romana
Raccolte di provenienza
Banca Popolare di Novara
Inventario
BPN-1997
Notizie storico-critiche
L'acquerello, esposto nel 1932 alla "Mostra di Roma nell'Ottocento", apparteneva allora al principe Ludovico Altieri, discendente dell'effigiato. Questi fu l'ultimo personaggio eminente della nobile famiglia, tra le piu` importanti del patriarcato romano, che raggiunse il suo massimo prestigio a partire dal XVI secolo con l'ascesa al soglio pontificio di Emilio, papa Clemente X, cui si deve anche il rinnovamento del fastoso palazzo di famiglia presso piazza del Gesu`. Nato a Roma nel 1805, Ludovico Altieri intraprese la carriera religiosa divenendo vescovo nel 1836 e cardinale nel 1840. Durante il regno di Pio IX rivesti` alti incarichi sia amministrativi che ecclesiastic...
(le schede storico-critiche saranno consultabili registrandosi nella zona login)
Esposizioni
"Mostra di Roma nell'Ottocento", Roma, gennaio-aprile 1932.