Guardi Giovanni Antonio (Venezia 1698 - 1760) e collaboratore

Soggetto
Ali` pascia` tra altri turchi
Tecnica
Olio su tela
Misure
119 x 91 cm
Epoca
XVIII secolo
Scuola
Veneta
Raccolte di provenienza
Banca Popolare di Novara
Inventario
BPN-1991
Notizie storico-critiche
I Guardi eseguirono, nel 1742-1743, per il maresciallo Matthias von der Schulenburg, della cui collezione facevano parte, oltre a Canaletto e a Pittoni, anche Ceruti, Fra' Galgario, Nogari, una commissione per la realizzazione di quarantatre dipinti di soggetto turco. Le "turcherie" del maresciallo si basavano su di un'unica fonte, le incisioni che l'ambasciatore francese Charles De Ferriol aveva fatto realizzare dai quadri di Jean Baptiste van Moer, che si era portato dietro per documentare la propria missione in Levante. Van Moer rimase a Istanbul trent'anni. I dipinti per De Ferriol si datano al 1707-1708 e furono tradotti in stampe nel 1714. Le creazioni modeste, ma d...
(le schede storico-critiche saranno consultabili registrandosi nella zona login)