Maestro di San Miniato

Soggetto
Madonna in trono col Bambino, san Giovannino e due angeli con gigli
Tecnica
Tempera su tavola
Misure
89 x 50,5 cm (centinato)
Epoca
Terzo quarto del XV secolo
Scuola
Toscana
Raccolte di provenienza
Banca Popolare di Novara
Inventario
BPN-59
Notizie storico-critiche
La tavola presenta la Vergine in trono con il Bambino e san Giovannino fra due angeli che reggono lunghi steli di gigli, in ovvia allusione, oltre che alla purezza e verginita` di Maria, al mistero dell'Incarnazione, richiamato dal fiore porto a quest'ultima dall'arcangelo Gabriele al momento dell'Annunciazione (cfr. Levi D'Ancona 1977, pp. 211-212). La tipologia della cornice lascia supporre che il dipinto in origine fungesse da tabernacolo, mentre i due stemmi che compaiono sul basamento della stessa rimandano alla committenza – al presente non identificata – preposta alla sua esecuzione. Al momento dell'acquisto (1992) l'opera e` stata attribuita al Maestro di San Mini...
(le schede storico-critiche saranno consultabili registrandosi nella zona login)