Pianca Giuseppe Antonio (Agnona, Vercelli 1703 - notizie fino al 1762)

Soggetto
Soldati e filosofo al cospetto di un giovane principe
Tecnica
Olio su tavola
Misure
164 x 130 cm
Anno
1751 post
Scuola
Lombarda
Raccolte di provenienza
Banca Popolare di Novara
Inventario
BPN-95 12
Notizie storico-critiche
La cronologia dell'opera, nell'ambito dell'attivita` artistica di Giuseppe Antonio Pianca, e` piuttosto avanzata, attestandosi nella sesta decade del secolo; committenti della serie di monocromi cui appartiene, infatti, furono i Bellini, che acquistarono il palazzo nel centro di Novara nel 1751. L'attribuzione dell'insieme al pittore valsesiano si deve a Noemi Gabrielli, ed e` stata unanimemente accolta dalla critica, a partire da Marco Rosci, curatore del catalogo dell'esposizione di Varallo del 1962. Appena al di sopra di uno scalone a due rampe demolito nel 1956, la galleria serviva da ingresso alle sale di rappresentanza del piano nobile, e risulta a tal punto sobria ...
(le schede storico-critiche saranno consultabili registrandosi nella zona login)