Pianca Giuseppe Antonio (Agnona, Vercelli 1703 - notizie fino al 1762)

Soggetto
Scena di sacrificio
Tecnica
Olio su tavola
Misure
105 x 130 cm
Anno
1751 post
Scuola
Lombarda
Raccolte di provenienza
Banca Popolare di Novara
Inventario
BPN-95 01
Notizie storico-critiche
Strutturalmente giocata su una bipartizione netta, la tavola ha come soggetto una scena di sacrificio che si svolge in una spianata irreale, di connotazione funeraria, dove si ergono, distanziate, almeno tre costruzioni piramidali, certo riprese da incisioni dei monumenti della Roma antica, forse anche dalle acqueforti di Piranesi. Allo stesso modo della Piramide Cestia, quella che appare nella scena, in un punto leggermente arretrato a sinistra, ha tutta l'aria di essere il mausoleo grandioso di un personaggio ignoto, ma, all'evidenza, degno di somma venerazione. Se l'epigrafe scolpita sulla tabella, nel fianco della tomba, e` volutamente illeggibile, l'aquila e la ghirl...
(le schede storico-critiche saranno consultabili registrandosi nella zona login)