Anonimo

Soggetto
Madonna col Bambino, detta Madonna della Ghiara
Tecnica
Olio su faesite
Misure
71 x 48 cm
Epoca
XIX-XX secolo?
Scuola
Italiana
Raccolte di provenienza
Banco S. Geminiano e S. Prospero
Inventario
BSG-3065
Notizie storico-critiche
L'iconografia della Madonna della Ghiara ha la sua origine da un'antica raffigurazione, divenuta illeggibile, sul muro di cinta dell'orto dei Padri Serviti presenti a Reggio Emilia dal 1313. Il muro era stato ricavato nel vecchio greto ghiaioso del torrente Crostolo, da cui il nome Madonna della Ghiara o della Ghiaia. Nel 1569 il pittore Lelio Orsi (Novellara 1511 - 1587) viene incaricato da un cittadino reggiano, un certo Ludovico Pratissoli, di eseguirne un disegno che diverra` modello per l'affresco di Giovanni de' Bianchi, detto Bertone da Reggio (1573), realizzato in sostituzione dell'antica immagine sbiadita. Nell'affresco la Vergine e` assisa su un sasso, sullo sfo...
(le schede storico-critiche saranno consultabili registrandosi nella zona login)