Anonimo

Soggetto
Santa Caterina d'Alessandria
Tecnica
Olio su tavola
Misure
92 x 40 cm
Epoca
XVI secolo, post
Scuola
Fiamminga
Raccolte di provenienza
Banca Popolare di Novara
Inventario
BPN-3
Notizie storico-critiche
La figura rappresenta la santa martire Caterina d'Alessandria, come denotano la ruota visibile a terra in secondo piano e la spada dall'elsa dorata e dalla lama ageminata. Il dipinto in esame e` una copia, o una versione piu` tarda largamente restaurata e ridipinta, della Santa Caterina d'Alessandria proveniente dalla collezione inglese Fermor Hesketh e passata nell'asta Sotheby's di Londra nel 2007 in pendant con una Santa Barbara (modello per il dipinto BPN-2) e con l'attribuzione alla scuola di Anversa del secondo quarto del Cinquecento. L'originale e` stato in passato attribuito a Jan Gossaert (Maubeuge 1478 circa - Middelburg 1532) e nel catalogo dell'asta viene gius...
(le schede storico-critiche saranno consultabili registrandosi nella zona login)