Ferrari Gaudenzio (Valduggia 1484 - Milano 1546), copia da

Soggetto
Adorazione dei pastori
Tecnica
Olio su tela
Misure
179 x 118,5 cm
Anno
1535 - 1550
Scuola
Piemontese
Raccolte di provenienza
Credito Bergamasco
Inventario
CB-00068 01
Notizie storico-critiche
Attribuendola alla mano di un copista contemporaneo, Francesco Frangi nel 1996 riassume con precisione la fortuna critica della tela in esame. Nel 1959 veniva segnalata per la prima volta dalla Brizio che la collocava, a quel tempo, in una non meglio precisata "cappella privata del contado lombardo". Gia` da questa prima pubblicazione le corrispondenze iconografiche con l'affresco di identico soggetto realizzato dal medesimo pittore nella cappella dell'Assunta in San Cristoforo a Vercelli (1533-1534) erano ben evidenziate, con la conseguente proposta di datare la tela a un momento appena successivo il ciclo vercellese. La stessa cronologia veniva ripresa da Malle` nel 196...
(le schede storico-critiche saranno consultabili registrandosi nella zona login)
Esposizioni
"Dalla Banca al Museo. La collezione d'arte del Credito Bergamasco", Bergamo, Accademia Carrara, 1996.