Bottani Giuseppe (Cremona 1717 - Mantova 1784)

Soggetto
Morte di Pompeo
Tecnica
Olio su tela
Misure
99,5 x 137,5 cm
Anno
1745 - 1750 circa
Scuola
Lombarda
Raccolte di provenienza
Banco S. Geminiano e S. Prospero
Inventario
BSG-485
Notizie storico-critiche
Le due tele in pendant, Morte di Pompeo e Morte di Cesare (BSG-484), sono state riferite da una lunga tradizione critica alla mano del modenese Giacomo Zoboli (Modena 1682 - Roma 1767), allievo di Francesco Stringa a Modena e di Gioseffo Dal Sole a Bologna. Dopo gli anni giovanili trascorsi tra Parma e Reggio, Zoboli si trasferisce a Roma dal 1713, allineandosi alla cultura classicista di Maratta, con esiti sempre originali data la sua formazione emiliana. L'attribuzione delle tele, provenienti dalla collezione della famiglia milanese Radici-Fossati, a Zoboli, si basava su considerazioni di carattere stilistico, confortate dalla presenza di diverse versioni di analogo sog...
(le schede storico-critiche saranno consultabili registrandosi nella zona login)
Esposizioni
"L'arte degli Estensi. La pittura del Seicento e del Settecento a Modena e Reggio", Modena, Palazzo Comunale, Palazzo dei Musei, Galleria Estense e Galleria Civica, giugno-settembre 1986 (fuori catalogo); "Tesori di Modena. Le raccolte d'arte degli istituti bancari cittadini", Modena, 1992; "Modena dallo scavo alla collezione. Recenti acquisizioni dei musei e delle banche cittadine", Modena, 1993 (come Giacomo Zoboli); "Il Settecento a Roma", Roma, Palazzo Venezia, 10 novembre 2005-26 febbraio 2006; "L'idea di Roma, una citta` nella storia, 140° anniversario di Roma Capitale" Roma, Complesso del Vittoriano, 20 settembre-21 novembre 2010;