Zanardi Nevio (Genova 1938)

Soggetto
Da Bachianos Brasileros n° 1 per orchestra di violoncelli di H. Villa Lobos
Tecnica
Olio su tela
Misure
100 x 70 cm
Anno
2003
Scuola
Italiana
Raccolte di provenienza
Opera di provenienza ex 03424 - Banco di Chiavari e della Riviera Ligure
Inventario
BPL-1591
Notizie storico-critiche
Il quadro astratto di Nevio Zanardi e` costruito sulla prevalenza del rosso con inserti di verde per interpretare attraverso i colori la prima delle Bachianos Brasileiros, composte dal brasiliano Heitor Villa Lobos nel 1930 per un'orchestra di violoncelli (almeno otto). Zanardi e` stato ed e` anzitutto un violoncellista professionista e questa partitura sudamericana - meno nota al pubblico italiano ed europeo rispetto ad altre "dipinte" dall'autore - deve appartenere ai repertori a lui piu` cari. I cromatismi evocano quelli di un'ara rosso verde, il pappagallo del bacino del Rio delle Amazzoni. L'interpretazione e` certo soggettiva e l'impegno di Zanardi di tradurre in pi...
(le schede storico-critiche saranno consultabili registrandosi nella zona login)