Zanardi Nevio (Genova 1938)

Soggetto
Da "Ma Me`re l'Oye" di M. Ravel - "La bella addormentata nel bosco"
Tecnica
Olio su tela
Misure
99 x 79,5 cm
Anno
1997
Scuola
Italiana
Raccolte di provenienza
Opera di provenienza ex 03424 - Banco di Chiavari e della Riviera Ligure
Inventario
BPL-1530
Notizie storico-critiche
"Ma Me`re l'Oye" (Mamma Oca) e` una suite di Maurice Ravel. Il dipinto astratto del musicista genovese Nevio Zanardi vorrebbe ispirarsi al primo movimento della suite, "eseguendo" la Pavana della Bella addormentata nel bosco, una danza lenta in 4/4, su una melodia circolare, sorniona e un po' misteriosa. Forse il colore nero che sale e si muove in tonalita` piu` chiare e diverse vuole simulare l'andamento melodico. Zanardi esprime le sue emozioni con pennellate debitrici del piu` sperimentato Astrattismo, come se fosse una sorpresa o un dono. Un qualche successo di questa produzione sembra dargli ragione, a dispetto del sapore de`ja` vu e di una giustificazione concettual...
(le schede storico-critiche saranno consultabili registrandosi nella zona login)