Liberi Pietro (Padova 1614 - Venezia 1687)

Soggetto
Allegoria del Tempo e della Verita`
Tecnica
Olio su tela
Misure
267 x 168 cm
Anno
1665 circa
Scuola
Veneta
Raccolte di provenienza
Banca Popolare di Novara
Inventario
BPN-2015
Notizie storico-critiche
Il dipinto appartiene alla maturita` del pittore padovano, allievo di Padovanino, che, anche grazie a un'avventurosa giovinezza che lo condusse in Oriente, in Spagna, a Roma e Firenze (1639-1641), e infine di nuovo a Venezia solo nel 1643, fu in grado di elaborare una cultura figurativa varia e complessa. La tela e` stata pubblicata per la prima volta nel 1959 da Egidio Martini, il quale propose una collocazione agli anni Cinquanta, sottolineando il rapporto con certo manierismo alla Giulio Romano. Ugo Ruggeri, piu` recentemente, ha convincentemente formulato per l'opera una datazione intorno al 1665, in parallelo con gli affreschi della Basilica del Santo a Padova, con l...
(le schede storico-critiche saranno consultabili registrandosi nella zona login)