Batoni Pompeo Girolamo (Lucca 1708 - Roma 1787), bottega di

Soggetto
Ercole al bivio
Tecnica
Olio su tela
Misure
48 x 63 cm
Epoca
Meta` del XVIII secolo
Scuola
Toscana
Raccolte di provenienza
Banca Popolare di Novara
Inventario
BPN-2592
Notizie storico-critiche
La tela fu correttamente messa in relazione da Giuliano Briganti con l'Ercole al bivio di Pompeo Batoni, opera siglata e datata 1742 (73,5 x 95,5 cm), eseguita per conto del marchese Gerini e da questo, nel 1818, acquistata da Ferdinando III dei Medici e destinata alla Galleria degli Uffizi (Firenze, Palazzo Pitti, inv. n. 8547). Batoni replico` il tema in altre edizioni della raccolta dei principi di Lichtenstein, della Galleria Sabauda e dell'Ermitage, mentre dal prototipo fu tratta anche una stampa. Il dipinto qui preso in esame e` da ritenersi, precisamente, una replica con significative varianti e in formato minore della tela del 1742, che e` opportuno riferire alla ...
(le schede storico-critiche saranno consultabili registrandosi nella zona login)