Tavella Aldo (Verona 1909 - 2004)

Soggetto
Composizione con cipolle
Tecnica
Olio su cartone
Misure
49 x 59 cm
Anno
1968
Scuola
Italiana
Raccolte di provenienza
Banco Popolare
Inventario
BP-1084
Notizie storico-critiche
Negli anni sessanta, Aldo Tavella si concentra maggiormente sul genere della natura morta. Raggiunta la maturita` anagrafica e artistica, il pittore sente la necessita` di riflettere maggiormente sulle qualita` e finalita` intrinseche della pittura, quali la riproduzione di elementi tridimensionali sulla superficie bidimensionale della tela, le potenzialita` costruttive del colore e del chiaroscuro. A tal fine, il genere della natura morta si rileva effettivamente il piu` efficace, depurato da intrinseci significati sentimentali solitamente presenti nel ritratto o probabili risvolti sociali spesso riscontrabili nella veduta urbana, tanto praticata e indagata da Tavella ne...
(le schede storico-critiche saranno consultabili registrandosi nella zona login)