Tavella Aldo (Verona 1909 - 2004)

Soggetto
Composizione n. 16
Tecnica
Olio su cartone
Misure
50 x 60 cm
Anno
1970
Scuola
Italiana
Raccolte di provenienza
Banco Popolare
Inventario
BP-1080
Notizie storico-critiche
Nel 1950, Aldo Tavella espone alla XXV Biennale di Venezia un'opera intitolata Morte delle maschere, realizzata due anni prima e che riscuote un discreto successo. E` interessante notare che alla stessa manifestazione, il bellunese Fiorenzo Tomea propone due dipinti con lo stesso soggetto, risalenti pero` al decennio precedente. Se per il maestro di Zoppe` la maschera e` un elemento inquietante, un simbolo dell'enigma, dell'incertezza e dello svuotamento dell'uomo di fronte alla terribile realta` delle dittature e della guerra, per Tavella, essa rappresenta invece un mezzo per descrivere, con sguardo bonario e divertito, gli aspetti meno eroici dell'uomo, senza ricorrere ...
(le schede storico-critiche saranno consultabili registrandosi nella zona login)