Manzini Luigi (Modena 1805 - 1866)

Soggetto
Ritratto di Rinaldo d'Este
Tecnica
Acquarello su carta
Misure
18 x 13 cm
Epoca
Meta` del XIX secolo
Scuola
Emiliana
Raccolte di provenienza
Banco S.Geminiano e S.Prospero
Inventario
BSG-1027
Notizie storico-critiche
Il piccolo ritratto di Rinaldo I d'Este, duca e cardinale di Modena e Reggio (1655-1737), fu dipinto da Luigi Manzini, pittore e ritrattista degli Estensi a Modena nel periodo risorgimentale, quando la corte tentava ancora di vivere secondo i costumi dell'ancien re`gime. Manzini negli anni trenta del XIX secolo esegui` i ritratti ufficiali del duca Francesco IV d'Austria-Este (ora al Museo Civico di Carpi), del principe ereditario Francesco V (adesso alla Galleria Estense di Modena), dell'Arciduca Ferdinando Carlo d'Austria-Este (1835, alla Fondazione Collegio San Carlo) e poi altri di carattere genealogico, per la storia della casata (almeno quelli di Aldobrandino II, Ni...
(le schede storico-critiche saranno consultabili registrandosi nella zona login)