Coypel Noël-Nicolas (Parigi 1690 - 1734), copia da

Soggetto
Trionfo di Galatea
Tecnica
Olio su tela
Misure
160 x 196 cm
Epoca
XVIII secolo?
Scuola
Francese
Raccolte di provenienza
Banca Popolare di Novara
Inventario
BPN-2079
Notizie storico-critiche
Secondo un'iconografia diffusa nella pittura settecentesca, e` qui raffigurato il Trionfo di Galatea, una delle Nereidi, innamorata del giovane Aci e a sua volta desiderata dal rozzo Polifemo, il quale, per gelosia, un giorno scaglio` un'enorme pietra contro la coppia di amanti. Aci fu colpito, ma non Galatea, che sfuggi` al pericolo immergendosi nelle acque profonde. Volendo riportare in vita l'amato, la dea lo tramuto` in una divinita` fluviale, trasformando il suo sangue in una fonte. Qui, la bella ninfa, circondata da putti e compagne che le offrono i doni del mare (perle, coralli ecc.), si eleva, al centro, dal mare increspato, dove fanno capolino simpatici tritoni e...
(le schede storico-critiche saranno consultabili registrandosi nella zona login)