Paresce Rene` (Carouge, Ginevra 1886 - Parigi 1937)

Soggetto
Arcobaleno
Tecnica
Olio su tela
Misure
81 x 65 cm
Anno
1932
Scuola
Italiana
Raccolte di provenienza
Banca Italease
Inventario
IT-0159
Notizie storico-critiche
Nel mondo fantastico tra cielo, terra e mare inventato da Renato Paresce al principio degli anni trenta del secolo scorso appare un arcobaleno di tre colori, che porta a sua volta colori del cielo della terra e del mare (azzurro, ocra, marrone). L'arcobaleno congiunge le acque a un villaggio di facciate senza spessore, come case infantili, dove si trova un albero robusto, dalla rassicurante chioma verde. Un uccello marrone si leva in volo verso il mare. Forse il bastimento vicino all'arcobaleno nell'acqua del mare e` quello di un nuovo Noe`, che osserva i segnali della fine del diluvio universale? I segni di un arcobaleno e di una colomba mutati cromaticamente? Nel colore...
(le schede storico-critiche saranno consultabili registrandosi nella zona login)
Esposizioni
"Rene` Paresce - Un italiano a Parigi. Opere dalla collezione del Banco Popolare", Bergamo, Palazzo del Credito Bergamasco, 8 Maggio 2014 - 30 Maggio 2014;
"Paresce", Milano, Galleria del Milione, 21 marzo-3 aprile 1933;
"Arte moderna in Italia 1915-1935", Firenze, Palazzo Strozzi, 26 febbraio- 28 maggio 1967;
"La scuola italiana di Parigi", Milano, Galleria dell'Annunciata, 5 dicembre 1970-7 gennaio 1971;
"Selezione 8. Arte in Italia dal Simbolismo all'Astrattismo", Milano, Galleria Philippe Daverio, primavera 1983;
"Renato Paresce. Un italiano di Parigi", Fiesole, Palazzina Mangani, 18 giugno-13 settembre 1992;
"Renato Paresce (Carouge 1886 - Parigi 1937)", Bergamo, Galleria d'Arte, 16 ottobre-21 novembre 1993;
"Rene` Paresce e Les Italiens de Paris", Marsala, Convento del Carmine, 10 luglio-17 ottobre 2004