Cavalier Tempesta
Mulier Pieter il Giovane (Haarlem 1637 - Milano 1701), cerchia di

Soggetto
Paesaggio con Diana e Endimione
Tecnica
Olio su tela
Misure
167,5 x 117 cm
Epoca
Fine del XVII - inizio del XVIII secolo
Scuola
Italiana
Raccolte di provenienza
Banca Popolare di Novara
Inventario
BPN-2669
Notizie storico-critiche
Come per il pendant BPN-2668, anche questa tela rientra nella produzione di paesaggi da parte di quel gruppo di pittori che si rifacevano, tra la fine del XVII e l'inizio del XVIII secolo, all'opera di Pieter Mulier, detto Cavalier Tempesta. Olandese di nascita, il Tempesta fu attivo per quarant'anni in Italia, lavorando a Roma, Genova, Venezia e in Lombardia. E` considerato il legame tra il paesaggio romano di meta` del Seicento (dominato dalle realizzazioni di Claude Lorrain, Gaspard Dughet e Salvator Rosa) e quello del secolo successivo dell'Italia del nord, rappresentato da artisti come Marco Ricci e Carlo Antonio Tavella. Le sue opere influenzarono molti seguaci e al...
(le schede storico-critiche saranno consultabili registrandosi nella zona login)